Alcuni Consigli per Valutare i Prestiti

Come Richiedere un Prestito

Nel momento in cui si decide di chiedere un prestito è certamente saggio rivolgersi a diverse banche e finanziarie, oltre a valutare i molti preventivi che si possono richiedere in pochi minuti via internet. 

Navigare Facile

Prima però di mettersi all'opera fissando incontri con consulenti e direttori di banche e finanziarie è utile fare il punto della propria situazione economica in modo da presentarsi sotto la luce migliore.

Ottenere un prestito potrebbe rivelarsi abbastanza semplice, ma le condizioni proposte potrebbero essere particolarmente svantaggiose e per valutarle in maniera ponderata è sempre utile considerare lo spread.

In termini semplici possiamo dire che il tasso d'interesse su prestiti e mutui è formato da un indice stabilito dalle autorità centrali e dallo spread, un parametro fissato da ogni singolo istituto di credito in base al cliente.

Food

Lo spread rappresenta la percentuale di guadagno della banca, la quale non può intervenire sull'IRS (in caso di mutuo a tasso fisso) o sull'EURIBOR (per i mutui a tasso variabile), ma può stabilire l'ammontare dello spread.

Quando si discutono le condizioni dei prestiti è, pertanto, consigliabile puntare l'attenzione sullo spread cercando di abbassarne la percentuale mettendo in luce i propri punti di forza, innanzitutto dimostrando come la banca in questione trarrebbe vantaggi nel conquistare o mantenere un cliente affidabile.

Questa strada è ovviamente praticabile solo per le persone che possono presentare buone garanzie a sostegno della domanda di finanziamento, come un contratto di lavoro stabile ed un passato immacolato dal punto di vista della regolarità nei pagamenti.